Aree Verdi Relazionali

Comunicato stampa

La Rete Arcobaleno plaude alla realizzazione del “Regolamento del verde” e suggerisce le “Aree Verdi Relazionali”.

di Alessio Masone – Benevento, 27 marzo 2009

Ringraziando la fattiva opera degli assessori Castiello e D’Aronzo nel dotare la città di Benevento di un utile strumento, qual è il “Regolamento del Verde pubblico e privato”, la Rete Arcobaleno rilancia suggerendo all’assessorato all’Ambiente ulteriori obiettivi da perseguire: le “Aree Verdi Relazionali”.

La Rete Arcobaleno sollecita, infatti, gli amministratori a realizzare spazi verdi che non rappresentino, semplicemente, arredo da ammirare, ma che, coinvolgendo i residenti, come attori del verde, concretizzino luoghi di aggregazione per i cittadini.

Benevento non è riconoscibile per i giardini, ma per i tantissimi orti che affollano le campagne circostanti. Per notarli, non occorre andare lontano: sono nella città, sono vere aree urbane che dialogano con il tessuto urbano. L’azione da intraprendere dovrebbe riguardare il recupero degli orti incolti (vuoti urbani) per realizzare un nuovo modello di spazio pubblico, una tipologia di orto-giardino capace di rimandare agli antichi orti urbani della città.

Per raggiungere questo obiettivo, la Rete Arcobaleno propone che siano realizzati, nel centro urbano, gli orti urbani, gli orti scolastici e i “Cortili verdi rionali” e, nelle contrade, gli “OrtoVillaggi”. (altro…)

Annunci